Tarquinia 5 Stelle

Bocciato l’odg del M5S contro la gestione privata del servizio idrico e l’entrata in Talete Spa

consigliocomunaletarquinia-18maggio (1)Tarquinia – “Non passa l’ordine del giorno presentato dal M5S all’ultimo consiglio comunale, bocciato dalla maggioranza PD che, compatta, ha votato contraria. Completamente assente, invece, il resto dell’opposizione.

L’ODG impegnava la giunta e il Sindaco a sollecitare la Regione all’ultimazione dell’iter legislativo della legge regionale n. 5/2014 che prevede la ripubblicizzazione dell’acqua e di impedire, altresì, il passaggio forzato del servizio idrico comunale alla Talete Spa.
Una richiesta in linea con la volontà emersa anche nell’ultimo referendum sull’acqua, alla quale ben 20 sindaci della provincia di Viterbo hanno aderito, controdiffidando la Regione ed impugnando il provvedimento innanzi al Tribunale Amministrativo del Lazio.
Scelta opposta, invece, quella del sindaco Mazzola, che vuole consegnare da tempo la gestione del servizio idrico alla Talete Spa, società di diritto privato sull’orlo del fallimento. Ma chi ripianerà i 20 milioni di buco di bilancio della società? Lasciamo ai cittadini la facile risposta.”

Marco Dinelli
Consigliere M5S Tarquinia

About The Author

Leave A Response